Tragico volo dal balcone di casa, muore 42enne: indagato il fidanzato

La tragedia venerdì scorso, in un'abitazione a Foligno. Indagini a 360 gradi per approfondire l'accaduto

Proseguono le indagini per far chiarezza sulla tragica fine di una donna di 42 anni, precipitata dal balcone di casa lo scorso venerdì notte, a Foligno. Una caduta fatale, che non ha lasciato scampo alla giovane donna. Ora, per fugare ogni dubbio, la procura di Spoleto ha indagato il compagno della 42enne, anche se non vengono escluse le piste del gesto volontario o dell'incidente, che restano  ancora le più probabili.  Ma per suffragare queste ipotesi, saranno necessari approfondimenti ed accertamenti. 

Tragedia nella notte, morta una 42enne caduta dal terzo piano

Intanto nelle prossime ore sarà effettuata l'autopsia sul corpo della donna anche se - da un primo accertamento cadaverico - non sarebbero stati riscontrati segni o ecchimosi associabili ad una colluttazione. Come riporta la Nazione Umbria nell'edizione odierna, poco prima del tragico volo dal balcone, ci sarebbe stata una lite. Il compagno però avrebbe spiegato agli inquirenti di non aver avvertito nulla a causa della tv accesa in casa. L'iscrizione nel registro degli indagati dell'uomo, consentirà alla procura di effettuare tutti gli approfondimenti del caso. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus | Lettera di risposta a Cucinelli: "Non per tutti volano felici le rondini: perchè non dà suggerimenti al Premier Conte?"

  • Coronavirus, purtroppo altre 3 persone decedute negli ospedali di Foligno, Pantalla e Terni. Sono 24 in Umbria

  • L'Umbria apre tutte le sue bocche di fuoco contro il virus: test rapidi, 2mila tamponi al giorno e 25mila controlli mirati

  • Coronavirus, su Facebook e WhatsApp è tornata la bufala di Elisa Montagnoli

  • Coronavirus, bollettino medico del 26 marzo: in Umbria 20 morti, 802 contagiati e 12 clinicamente guariti

  • Coronavirus, dalla spesa alle scarpe: le risposte dell'Istituto superiore di sanità sul contagio

Torna su
PerugiaToday è in caricamento