Si improvvisa detective e scopre il tradimento della moglie: prende a bastonate la donna

Gli agenti una volta intervenuti sul posto hanno notato che la donna riportava un taglio sul labbro e un ematoma sul viso. Il marito è stato quindi denunciato

Prima ha nascosto un registratore nell’auto della moglie. Poi, una volta, essersi accertato che lei lo stava tradendo, ha atteso il momento giusto per aggredirla e farle presente che era a conoscenza di tutto. L’uomo, preso da un impeto di ira, ha iniziato quindi a schiaffeggiarla ed a insultarla. Infine ha preso un bastone di legno e l’ha picchiata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli agenti, intervenuti sul posto, per prima cosa hanno separato i due litiganti e riportato la calma all’interno dell’abitazione. In seguito, hanno constatato che la donna, a causa delle percosse subite, presentava un taglio all’altezza del labbro ed un ematoma al volto, successivamente giudicati guaribili in 15 giorni. Pertanto, la Polizia ha denunciato a piede libero il marito furioso per lesioni personali e gli ha sequestrato il bastone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aste giudiziarie, l'occasione per "rifarsi" l'auto: dall'audi Q2 praticamente nuova alla Mercedes a 50 euro

  • Perugia, incendio alla Biondi recuperi: vigili del fuoco in azione, nube nera in cielo

  • Covid19, parte l'indagine sierologica a Perugia: Istat seleziona cittadini, occhio al numero telefonico

  • Scontro tra auto a Umbertide: morte due persone, un'altra è rimasta ferita

  • Si schianta con la moto in superstrada e il mezzo prende fuoco, ferito motociclista

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino del 30 giugno: un nuovo positivo, aumentano i ricoverati

Torna su
PerugiaToday è in caricamento