Mercoledì, 12 Maggio 2021
Cronaca

"Sono stata minacciata di morte, per favore aiutatemi": i carabinieri intervengono e fermano un uomo armato di coltello

La denuncia della donna dopo l'incontro con l'ex compagno. E' accaduto a Torgiano

"Sono stata minacciata di morte, per favore aiutatemi": con queste parole una donna ha avvertito i Carabinieri dopo l'incontro con l'ex che pretendeva da lei 400 euro. I militari si sono portati subito a Torgiano per ascoltare la denuncia della signora, trovata sconvolta e in lacrime a casa sua. L'uomo, a suo dire, dopo aver incassato il no alla richiesta dei denari,  ha perso completamente la testa ed ha minacciato di morte ribadendo di essere in possesso di coltello. Pochi minuti dopo i carabinieri hanno rintracciato l'ex compagno: si tratta di un 83enne della provincia di Perugia, che era in possesso di una lama lunga 31 centimetri, abilmente nascosta all’interno del bagagliaio dell’autovettura.

A quel punto è scattata la denuncia in stato di libertà alla per minaccia aggravata e porto di oggetti atti ad offendere. Ma i guai per l’uomo non finivano quì, avendo violato le misure anticontagio, è stato multato perchè ha lasciato il proprio domicilio, per giunta andando in auto in un altro comune, per motivi non riconducibili all'urgenza e alla necessità. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Sono stata minacciata di morte, per favore aiutatemi": i carabinieri intervengono e fermano un uomo armato di coltello

PerugiaToday è in caricamento