rotate-mobile
Giovedì, 8 Dicembre 2022
Cronaca Todi

Picchia a sangue l'anziana madre e la minaccia di morte con un coltello: arrestato

E' successo a Todi. Il giudice ha convalidato l'arresto, rimesso in libertà l’uomo e disposto l’allontanamento dalla casa familiare con il divieto di avvicinare la madre

Picchia l'anziana madre, la terrorizza e la minaccia di morte con un coltello. I carabinieri di Todi hanno arrestato un uomo per lesioni personali e maltrattamenti familiari e lo hanno portato in carcere. Il Gip, il giudice per le indagini preliminari, ha convalidato l’arresto e rimesso in libertà l’uomo nei cui confronti è stato disposto l’allontanamento dalla casa familiare con il divieto di avvicinare la madre.

Secondo la ricostruzione dei carabinieri, intervenuti dopo la telefonata dell'anziana, l'uomo "maltrattava la madre, sottoponendola a sofferenze fisiche e morali, minacce e soprusi". E ancora. Durante la convivenza l’uomo avrebbe aggredito anche fisicamente la madre, minacciandola di morte fino a procurargli lesioni personali giudicate guaribili in 10 giorni. Una delle volte la donna sarebbe stata colpita con un pugno e sarebbe stata messa a soqquadro l’abitazione. La notte dell’intervento l’arrestato avrebbe usato un coltello e raggiunta la stanza dove dormiva l’anziana l’avrebbe minacciata di morte.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchia a sangue l'anziana madre e la minaccia di morte con un coltello: arrestato

PerugiaToday è in caricamento