menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tentato furto in un ristorante: preso il ladro, era nascosto dietro fioriera

Si tratta di V.A., 27enne cittadino albanese, nullafacente e clandestino. Insieme a lui c'era anche un complice che è risciuto però a fuggire. Il fatto è accaduto a Todi

Dopo aver forzato una finesta stava per entrare in uno noto ristorante per fare razzia di quello che avrebbe trovato di valore. Ma per fortuna il proprietario si era insospettito di alcuni strani rumori provenienti dal locale ed ha prontamente allertato i Carabinieri. I militari hanno trovato il ladro che tentava di nascondersi dietro una fioriera: si tratta di V.A., 27enne cittadino albanese, nullafacente e clandestino. Insieme a lui c'era anche un complice che è risciuto però a fuggire.

Dagli accertamenti effettuati dai militari si è stabilito che il giovane albanese aveva tentato di entrare all’interno del ristorante, dopo la forzatura di una finestra, senza riuscire nell’intento proprio grazie al tempestivo intervento dei Carabinieri e dell’altrettanto celere chiamata telefonica da parte del proprietario. Accompagnato in caserma lo straniero, si è scoperto avere molti precedenti ed è stato dichiarato in arresto. Resterà in carcere almeno fino all'11 agosto quando affronterà il processo con rito abbreviato. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento