menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cuccioli senza nessun controllo medico per il mercato nero: salvati e maxi multa con denuncia ai trasportatori

La Polizia Stradale di Todi, durante un controllo sulla e45, ha fatto la scoperta e posto sotto sequestro i cagnolini tenuti in condizioni non accettabili

Multa da seimila euro per il mancato rispetto del benessere degli animali e per le violazioni sul trasporto di animali vivi e un fascicolo aperto, dopo la denuncia, per indagare su un traffico illegale dall'estero. La Polizia Stradale di Todi ha salvato sei cuccioli, di neanche due mesi, di razze pregiate e di alto valore di mercato come “Barbone Toy – Maltese – Spitz e Schilh Tzu”, probabilmente provenienti dall’estero, privi di qualsiasi documento di trasporto e microchip. I sei cuccioli erano trasportati da due campani trentenni, con precedenti, all’interno del porta bagagli in una cassetta in plastica e una gabbia.

A prima vista gli agenti si sono subito resi conto dello stato dei poveri animali in condizioni igienico sanitarie precarie, senza acqua né cibo e palesemente spaventati e privi di vitalità.Il fermo è avvenuto sulla E45. I cani sono stati sequestrati e consegnati all'Usl. Denunciati i due campani e per loro una multa pesantissima di 6mila euro. 

Foto 1 (2)-2-5


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento