Todi e ritorno a scuola, il piano del comune ai tempi del Covid: tutti i provvedimenti

La conclusione di tutti i lavori e la messa in sicurezza, è stato garantito, saranno terminati prima del suono della prima campanella

Anche l'amministrazione comunale di Todi sta predisponendo un piano anti-covid per permettere il ritorno nelle aule delle scuole comunali. La conclusione di tutti i lavori e la messa in sicurezza, è stato garantito, saranno terminati prima del suono della prima campanella. E' stata messa mano alla riorganizzazione dei servizi e alla valutazione dei spazi in base alle richieste del comitato scientifico per lo svolgimento della didattica in presenza.

In particolare, il Servizio di Asilo Nido comunale comincerà il 7 settembre, in ottemperanza alla Linee Guida, con l'ingresso nella prima settimana dei vecchi iscritti e poi, gradatamente, con i nuovi inserimenti. Nei prossimi giorni si terrà l'incontro fra le famiglie degli iscritti, nuovi e confermati, l'amministrazione e il soggetto gestore, per esporre e condividere le nuove modalità del servizio.

Per quanto riguarda la Scuola dellìInfanzia e la Scuola Primaria a tempo pieno, il servizio di refezione scolastica sarà attivo dal primo giorno di scuola, grazie all’accordo con l'Azienda Sanitaria Locale e il soggetto gestore della mensa, tramite la stipula di un Protocollo igienico- sanitario. Per quel che concerne l'organizzazione degli spazi della Scuola Primaria, dopo aver accolto le istanze della Direzione Didattica, è stato concordato lo spostamento delle classi più numerose della Scuola di Porta Frutta, presso il Polo Unico Scolastico, ex Scuola Aosta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'Amministrazione comunale si è impegnata a trasportare i bambini iscritti a Porta Fratta e temporaneamente trasferiti al Polo Unico, limitatamente a coloro che usufruiscono dello scuolabus ed ai propri fratelli e sorelle. Con riferimento alla Scuola di San Fortunato, al fine di facilitare l'accesso, la Piazza del Popolo sarà aperta alla sosta di 15 minuti, sia all'entrata che all'uscita, orientativamente al mattino fino alle ore 9:00, il giorno dalla ore 12:45 alle ore 13:30 e il pomeriggio dalla ore 15:45 alle ore 16:15. Sarà inoltre attivato il servizio di accompagnamento a piedi “Piedibus”, progetto già partito nel 2018, che oltre alla promozione del benessere e della salute dei bimbi consente di effettuare un'entrata ed un'uscita scaglionate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Perugia-Ancona, incidente tra auto e camion: muore 30enne

  • Umbria, follia al supermercato: gira senza mascherina e prende a testate l'uomo che gli chiede di indossarla

  • I migliori ristoranti di Perugia, la classifica dei primi dieci

  • Umbria, incidente lungo la E45: muore motociclista, strada chiusa al traffico

  • Fiera dei Morti, il Comune di Perugia pubblica l'avviso per gli operatori

  • Massacra la madre a furia di pugni e calci, cerca di bruciarla viva e poi scappa: catturato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento