Controlli su strade a Todi, Marsciano e Deruta: tre modi per nascondere la droga

La notizia non è tanto quella relativa alle 4 denunce per possesso e consumo di droga al volante. Ma come hanno cercato di occultare le dosi: rigorosamente ognuno ha la sua tecnica

Tre modi diversi per nascondere la droga appena comprata dal pusher di riferimento. Potrebbe essere il titolo al resoconto dei Carabinieri della Compagnia di Todi che hanno effettuato dei controlli sulle strade di Deruta, Todi e Marsciano. Stavolta niente arresti ma solo denunce, patenti ritirare e segnalazione come assuntori alla Prefettura.

Il primo modo di nascondere la droga è certamente originale: un 35enne di Orvieto, che si trovava a bordo di un veicolo fermato durante un posto di controllo, aveva creato una piccola tasca nella sciarpa che indossava stretta al collo. Al'interno della quale c'erano alcuni dosi di eroina. 

Secondo modo di nascondere la droga: un agente di commercio riusciva a parlare, per vendere dei prodotti, tenendo lo stesso tra la guancia e i denti un involucro con alcuni grammi di eroina. E' stato fermato per caso dopo che alcuni cittadini aveva segnalato un uomo che si aggirava furtivo per il centro storico. 

Terzo modo di nascondere la droga: i Carabinieri della Stazione di Deruta hanno fermato una donna campana di 51 anni, E.R. già nota alle Forze dell’Ordine che, era alla guida di un’autovettura Opel Corsa. Lo spinello era nascosto sotto il sedile mentre il resto della marijuana era ben celata, in un pacchetto, nel posacenere carico di sigarette. 

Infine i militari di Todi hanno sorpreso C.M., 25enne operaio e L.M. 26enne disoccupato, entrambi del luogo, subito dopo aver acquistato 3 dosi di eroina da un cittadino magrebino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Perugia: minorenne trovato in casa senza vita

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 12 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Umbria "arancione", Presidente Squarta: "E' assurdo". Lettera alle altre Regioni: "Uniti per ottenere subito soldi per i commercianti"

  • Coronavirus, anche l'Umbria verso la "zona arancione": cosa si potrà fare e cosa sarà vietato

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 13 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa all'11 gennaio: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento