Cronaca Todi

Caritas Todi, gli ruba il portafoglio e lo ricatta: arrestato

Un ivoriano è stato arrestato per aver rubato un portafoglio con un permesso di soggiorno e aver ricattato il proprietario, ospite della Caritas di Todi, per 2mila euro

Un ragazzo 20 enne, di origine ivoriana è stato arrestato dai carabinieri per aver aggredito e rubato il portafoglio, dove era contenuto il permesso di soggiorno di un tunisino di 27 anni alloggiato nella stuttura della Caritas di Todi.

Come se non bastasse questo, il giovane ivoriano ha ricattato il 27enne con la richiesta di 2mila euro in cambio del permesso di soggiorno.

L'autore del furto e ricatto è stato rintracciato dai Carabinieri, messi al corrente dalla vittima dell'aggressione, ancora nella struttura Caritas, in possesso del portafoglio e dell'ambìto permesso. Il ragazzo ivoriano, così, è stato arrestato con l’accusa di furto con strappo e tentata estorsione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caritas Todi, gli ruba il portafoglio e lo ricatta: arrestato
PerugiaToday è in caricamento