menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maltempo, famiglie evacuate a Scheggia: onda di piena del Tevere a Perugia alle 21

Sono caduti fino a 17 centimetri di acqua dal cielo. Situazione difficile in Alta Umbria esondazione dell'Esino, Chiascio in piena e Tevere fuori dagli argini a Santa Lucia di Città di Castello. Onda di Piena alle 21 a Ponte Felcino e poi per tutta la notte fino a Todi

La situazione si sta facendo sempre più critica in provincia di Perugia a causa del maltempo. In 24 ore sono caduti anche 17 centimetri di pioggia creando frane, allagamenti e ora sta arrivando anche l'onda di piena del Tevere e del Chiascio. La sala operativa ha confermato che a Città di Castello il Tevere ha superato il livello di guardia al rilevamento di Santa Lucia. Questo vuole dire che se continua a piovere intensamente tra 4 ore l'onda di piena arriverà a Ponte Felcino - intorno alle 21 - per poi proseguire per tutta la notte e la mattina del 12 novembre a Torgiano, Deruta, Marsciano e Todi a Ponte Molino.

E' probabile una esondazione copiosa se continuerà a piovere con questa frequenza. La Protezione Civile ha già allertato tutte le autorità territoriali. Intanto la situazione più difficile si registra a Scheggia e Pascelupo dove alcune famiglie sono state evacuare dalla frazione di Isola Fossara: si sta per allestire una palestra con lo scopo di accogliere gli sfollati. Situazione difficile a Gubbio, Gualdo Tadino e Nocera Umbra. Molti gli smottamenti e il Chiascio e diversi affluenti sono usciti dagli argini. 

Il prefetto di Perugia Antonio Reppucci, ha convocato nel pomeriggio di oggi il Centro coordinamento soccorsi, in vista di una eventuale intensificazione delle piogge, particolarmente intense nella zona di Gubbio, Scheggia e PascelupoL'organismo composto dai rappresentanti delle forze di polizia, vigili del fuoco, Regione, Provincia, Comuni, Anas e tutte le altre componenti del sistema di protezione civile interessate monitorera' l'evoluzione della situazione, valutando di volta in volta gli interventi preventivi o di soccorso necessari. 

TUTTO IL MALTEMPO, I DANNI, GLI ALBERI CADUTI E LE STRADE CHIUSE 11 NOVEMBRE. ALLARME ROSSO FINO AL 12 NOVEMBRE DECRETATO PROTEZIONE CIVILE

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento