rotate-mobile
Cronaca

Botte, minacce e intimidazioni: scappa e chiede aiuto alla polizia

L'uomo è stato denunciato per maltrattamenti in famiglia

Botte, intimidazioni, minacce. La donna, terrorizzata, è andata alla Questura di Perugia e ha chiesto aiuto. Il marito, un cittadino tunisino di 35 anni, è stato denunciato per maltrattamenti in famiglia. La donna, invece, è stata portata in ospedale. Sarà accolta dal Centro Antiviolenza di Perugia. 

Secondo quanto raccontato dalla donna il marito, oltre alle botte e alle minacce, le controllava il telefono, la pedinava sul posto di lavoro e le impediva di andare in ospedale dopo averla picchiata. L'ultimo episodio, spiega la polizia, è successo proprio fuori dalla Questura di Perugia, con l'uomo che ha sequestrato il permesso di soggiorno appena ritirato dalla donna. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Botte, minacce e intimidazioni: scappa e chiede aiuto alla polizia

PerugiaToday è in caricamento