menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Terremoto, più di duecento scosse in poche ore: edifici crollati e paesi isolati

Sono oltre 40 quelli di magnitudo compresa tra 3 e 4, tre i terremoti localizzati di magnitudo compresa tra 4 e 5 e due di magnitudo maggiore di 5

Dalle 19.10 di ieri (ora del terremoto di magnitudo 5.4 che ha colpito Umbria e Marche seminando danni e crolli) la Rete Sismica Nazionale dell’Ingv ha localizzato oltre 200 eventi: sono oltre 40 quelli di magnitudo compresa tra 3 e 4, tre i terremoti localizzati di magnitudo compresa tra 4 e 5 e due di magnitudo maggiore di 5. Crolli ed edifici sbriciolati a Preci e Visso. In Umbria, durante le scosse e i crolli, una mamma ha dato alla luce la sua bambina in auto.

Terremoto, partorisce la sua bambina in auto: la piccola della speranza si chiama Talj

Dal 24 agosto 2016, sono stati localizzati complessivamente oltre 18000 eventi, in un’area che si estende per oltre 60 chilometri lungo la catena appenninica: sono circa 290 quelli di magnitudo compresa tra 3 e 4, 18 i terremoti localizzati di magnitudo compresa tra 4 e 5 e 4 quelli di magnitudo maggiore di 5.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento