Una brutta notte ancora tra Umbria e Marche per i residenti: due scosse superiori a 4 di magnitudo

Tra le 23:09 e le 23:19 (italiane) del 27 aprile la rete sismica dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, l'Ingv, ha localizzato 3 terremoti tra Umbria e Marche, nell’area già interessata dalla sequenza sismica iniziata nel mese di agosto del 2016. Uno di magnitudo 3,5, uno di magnitudo 4 e uno di magnitudo 4.1. L'epicentro dei tre eventi è la zona al confine  di Visso, Monte Cavallo, Ussita e Preci. Le tre scosse sono state avvertite dalla popolazione, ma non hanno causato ulteriori danni.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quando il bucato non profuma: lavare e igienizzare la lavatrice

  • Ospedale di Perugia in lutto, è morta Giampiera Bistarelli: "Ha dato a tutti noi una grande lezione di vita"

  • Tragedia a Perugia, precipita dal palazzo e muore: sul posto la polizia

  • Le aziende che assumono. La perugina Barton cerca nuovi agenti: ecco come candidarsi

  • Sbanda e finisce fuori strada con l'auto: Marcello muore a 53 anni

  • La fortuna bacia l'Umbria, pensionato gioca 2 euro e ne vince 260mila

Torna su
PerugiaToday è in caricamento