menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La grande solidarietà: raccolti 5300 euro per i terremotati di Norcia

"Insieme per Norcia”. E questo l'obiettivo della serata del 24 novembre che ha visto riunirsi oltre 300 persone nei locali di San Savino. In una simile circostanza, nel mese di settembre, questi stessi spazi avevano ospitato una cena in sostegno di Amatrice. Nella sola sera di giovedì sono stati raccolti 5.300 euro che saranno interamente devoluti alla causa.

L'iniziativa questa volta è partita dalle proloco e associazioni del territorio di Magione che da subito si è dimostrato solidale con le popolazioni colpite dal sisma, fornendo beni di prima necessità, ospitando le famiglie negli alberghi e  accogliendo i ragazzi nelle scuole. cUna solidarietà che ha coinvolto anche i paesi circostanti, le associazioni pubbliche e private e numerosi volontari che si sono fatti avanti per migliorare le condizioni dei terremotati. 

Inoltre, con l'avvicinarsi delle feste, la proloco di Sant'Arcangelo organizzerà giovedì 29 dicembre, ore 20, presso la chiesa parrocchiale, un concerto di beneficenza in collaborazione con la Corale polifonica di Magione, la Schola Cantorum di Castiglion del Lago e la scuola di musica "Gli archi del Trasimeno".  Un regalo natalizio per aiutare le famiglie colpite dal sisma.  

“La cifra  – fa sapere Maurizio Orsini, presidente della proloco di San Savino – è stata già versata nel conto corrente da cui vengono prelevati i soldi per l’acquisto di beni di prima necessità per le persone di Norcia ospitate nelle strutture del comune Magione. Domani sera, presso la sede della Misericordia, verrà invece presentato il progetto per Amatrice in cui confluirà anche il nostro piccolo contributo raccolto con la cena organizzata da tutte le forze politiche e sociali di Magione”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento