menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L’iniziativa: Mense universitarie in aiuto alle aziende della Valnerina colpite dal sisma

Durante questi tre giorni, inoltre, sarà attivata una raccolta fondi a favore del Liceo Classico Battaglia di Norcia. La mappa delle mense

Una bella iniziativa, quella messa in campo Regione dell'Umbria e dall'Adisu, come ulteriore elemento di sostegno alle popolazioni umbre colpite dall'ultimo sisma. Nelle mense universitarie di Perugia saranno serviti, nei giorni 5-6-7 dicembre, menù pensati e preparati con prodotti del territorio, individuati insieme a Coldiretti e Camst, impresa italiana di ristorazione che gestisce tali mense.

La normale erogazione di pasti, migliaia nelle tre giornate, costituisce così un valido e concreto sostegno ai produttori locali, sopratutto quelli della Valnerina, pesantemente colpiti dall'ultimo evento sismico. L'ingresso alle mense è aperto al pubblico nelle tre giornate, dalle 12:30 alle 14:30 a pranzo e dalle 19:30 alle 21:30 a cena. Il costo del pasto, ad esclusione degli studenti universitari per i quali resteranno valide le normali condizioni, è di 8,00 euro.

Durante questi tre giorni, inoltre, sarà attivata una raccolta fondi a favore del Liceo Classico Battaglia di Norcia.Le mense che aderiscono all'iniziative sono: Mensa Centrale, Via Pascoli 23, (Pranzo e Cena); Mensa Agraria, Via Romana 4, (Pranzo e Cena); Mensa Ingegneria, Via Duranti 1, (Pranzo); UniStranieri, Via XIV Settembre, (Pranzo). 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento