menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Terremoto, continua lo sciame sismico: nuove scosse al confine tra Umbria e Marche

Ad essere colpita l'area dei Monti Sibillini. Complessivamente sono oltre 12.900 le scosse di assestamento verificatesi in poco più di un mese

Continua la sequenza di repliche al sisma del 24 Agosto scorso. Tra la giornata di ieri ed oggi si sono verificate numerose scosse nell’area dei Monti Sibillini, le più forti in corrispondenza del monte Sibilla (magnitudo 3.3 e 3.4 rispettivamente alle 21.22 e alle 21.38 di ieri e 2.8 alle 13.56 di oggi). Le scosse sono state seguite da diverse repliche minori. Complessivamente sono oltre 12.900 le scosse di assestamento verificatesi in poco più di un mese.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, Assisi in lutto: è morto Mauro Venarucci

Attualità

Coronavirus in Umbria, vaccini anche in farmacia: c'è l'accordo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento