menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Terremoto Norcia, tremila sfollati: "La gente ha paura di tornare nelle proprie case"

"Sono circa tremila gli sfollati in Umbria, ma il numero è continuo cambiamento. La gente ha paura, paura di tornare nelle proprie case, e le richieste di posti letto sono in aumento". Sono queste le parole di Filippo Battoni della protezione civile, raggiunto telefonicamente dalla redazione di Perugiatoday, dopo il violento terremoto di questa mattina. 

"La nostra politica è quella di evitare di mettere gente nelle tende, con questo tempo sarebbe assurdo". Stanno per essere allestiti altri 400 posto letto a Norcia, posti letto anche a Cascia, Arrone, Preci, Eggi di Spoleto. La presidente della Regione Umbria Catiuscia Marini e il sindaco di Norcia Nicola Alemanno hanno svolto incontri con i raggruppamenti di cittadini che si trovano nelle varie strutture allestite per l’accoglienza per informarli sulla possibilità di avere per questa e le prossime notti una collocazione nelle strutture ricettive nell’area del Trasimeno.

VIDEO TERREMOTO NORCIA: IL LAVORO DEI VOLONTARI 

Federalberghi Umbria ha comunicato la disponibilità ad alloggiarle in strutture in tutta la regione e non solo nell’area del Trasimeno. A Magione sono arrivati gli autobus al palazzetto, attrezzato per dare ospitalità agli sfollati di Norcia

VIDEO TERREMOTO VALNERINA: CROLLANO LE MURA, LE CASE E LA BASILICA 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento