Il grande cuore: donati computer e una porchetta da oltre 30 chili ai terremotati di Norcia

La solidarietà è arrivata a Norcia e a San Pellegrino con un piacevole momento ricreativo portato dal Gruppo Giovanile di Costano di Bastia Umbra

La solidarietà è arrivata a Norcia e a San Pellegrino con un piacevole momento ricreativo portato dal Gruppo Giovanile di Costano di Bastia Umbra. Detto fatto! Lo avevano anticipato durante i giorni della sagra che l'avrebbero fatto e così è stato.

Otto computer e una stampante da collegare in rete donati all'istituto omnicomprensivo "De Gasperi - Battaglia" di Norcia. Non è solo questo, ma anche materiale scolastico per venire incontro alle esigenze della popolazione colpita dal sisma del 24 agosto scorso.

Il gruppo domenica si è recato in Valnerina portando solidarietà e sorrisi. Ad accoglierlo il sindaco di Norcia, Nicola Alemanno, il vice Sindaco Altavilla e l'assessore Perla. Il gruppo giovanile di Costano, che sovrintende dal 1968 la sagra della Porchetta nel comune umbro, ha organizzato un momento ricreativo-conviviale presso il Centro Operativo Comunale e il palazzetto del Tennis a base di porchetta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la Regione conferma un caso sospetto in Umbria, una persona in isolamento

  • Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere: sintomi, contagio, la malattia e la prevenzione

  • Bollettino medico Coronavirus: "Nessun contagio in Umbria ad oggi". Si decide su scuole ed eventi

  • Coronavirus, caso sospetto donna ricoverata in isolamento a Perugia: i risultati del primo test

  • Coronavirus, sospetto contagio in Umbria: donna in isolamento all'Ospedale di Perugia, i risultati tra 24 ore

  • Coronavirus, l'Asl di Lodi segnala la presenza di una donna a rischio in Altotevere: "Non ha sintomi, ed ha lasciato l'Umbria"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento