rotate-mobile
Cronaca Norcia

Terremoto, consegnati altre due "moduli collettivi" a Norcia: casa temporanea per altre 67 persone

Consegnati gli ultimi due moduli collettivi nel Comune di Norcia, nelle frazioni di Frascaro e Savelli, che ospiteranno rispettivamente 33 e 34 persone

Rinascere dopo il terremoto. Consegnati gli ultimi due moduli collettivi nel Comune di Norcia, nelle frazioni di Frascaro e Savelli, che ospiteranno rispettivamente 33 e 34 persone.

A fare gli onori di casa e a consegnare le chiavi delle stanze ai nuovi inquilini, il vicesindaco Pietro Luigi Altavilla. “Come Amministrazione stiamo cercando di aiutare tutti dando il massimo - ha esordito – ce la stiamo mettendo davvero tutta, tra i comuni del cratere, possiamo ritenerci tra i Comuni più attivi. Ad ogni consegna ci si è reso conto che queste soluzioni abitative temporanee sono assolutamente vivibili. Proviamo ora a lasciarci alle spalle un periodo e un inverno come non ci ricordavamo da anni – conclude - anche grazie a questo sole che annuncia la primavera”.

Insieme al vicesindaco il Colonnello Massimo Tuzza prova a stilare un bilancio, avendo coordinato uomini e donne nella realizzazione delle otto aree predisposte, cinque a Norcia e tre nelle frazioni. “Per noi è stato un grosso risultato di cui siamo stati artefici insieme a Protezione Civile, Regione e Comune. Con questa ottava area sono state sistemate circa 240 persone in soluzione temporanee ma dignitose e ringrazio il lavoro di tutti i miei uomini e donne che si sono prodigati giorno, notte e festivi. Ormai – conclude il Colonnelo - possiamo considerarci nursini anche noi perché ci si sentiamo affiliati alla popolazione”.
Alla consegna del modulo collettivo di Savelli il Vice Sindaco ha elargito un particolare encomio alla Regione Piemonte “che è stata molto vicina a Savelli ed ha lavorato con tanta volontà e abnegazione a loro un sentito grazie, dall'Amministrazione Comunale e dalla Comunità tutta”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto, consegnati altre due "moduli collettivi" a Norcia: casa temporanea per altre 67 persone

PerugiaToday è in caricamento