menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Terremoto, nuova gigante voragine nella piana di Castelluccio: "Collasso improvviso delle rocce"

La profondità della voragine che si troverebbe sul Pian Grande, secondo il parere del dirigente di ricerca dell'Ingv Fabrizio Galadini, "non è facilmente definibile ma è di parecchi metri, si tratta di un effetto legato al processo di collasso delle rocce sottostanti"

Dopo il terrificante terremoto del 30 ottobre si è aperta una gigantesca voragine, “legata al collasso improvviso delle rocce sottostanti”, nella piana di Castelluccio di Norcia. A raccontare la scoperta il Tg1 del 17 novembre.

VIDEO Terremoto, voragine a Castelluccio di Norcia: le immagini del Tg1

La profondità della voragine che si troverebbe sul Pian Grande, secondo il parere del dirigente di ricerca dell'Ingv Fabrizio Galadini, “non è facilmente definibile ma è di parecchi metri, si tratta di un effetto legato al processo di collasso delle rocce sottostanti”.
Il servizio del Tg1 si sofferma anche sugli scalini alti anche due metri riportati nel primo studio dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia sul sisma di magnitudo 6.5. 

Frattura Monte Porche, le devastanti conseguenze del terremoto spaccano la montagna 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento