Terremoto Giappone, dal comune di Perugia: 40mila euro per Sendai

Il Comune di Perugia ha raccolto 40mila euro per le popolazioni terremotate del Giappone e in particolare per Sendai, frutto anche della partita benefica del 23 maggio scorso

Hidetodhi Nakata ( Archivio )

Il Comune di Perugia ha versato ad una banca giapponese i 40mila Euro raccolti con la campagna  benefica a favore delle popolazioni giapponesi colpite dal terremoto e dallo tsunami dello scorso marzo ed in  particolare della città di Sendai.

Gran parte di questa somma è derivata dall'incasso e dalle prevendite della partita di calcio che si è giocata il 23 maggio scorso allo stadio Renato Curi e che ha visto il ritorno di vecchie Glorie del Perugia che calcò i campi della Serie A.

In quella circostanza al Curi affluirono circa settemila tifosi e la televisione giapponese ha dedicato un video al ritorno di  Hidetoshi Nakata nel capoluogo umbro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In forma dopo i 40/50 anni, ecco la dieta giusta

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 25 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 23 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 24 novembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento