Terremoto a Città di Castello, si passa la notte in auto e in strada: riaperto il Palasport

Intorno alle 3 della mattina dell'8 maggio molti cittadini dell'Altotevere si sono riversati in strada dopo le forti scosse superiori ai 3.5 di magnitudo. Le repliche nelle ore successiva hanno costretto a riaprire i centri di accoglienza già attivati il 20 aprile

In molti a Città di Castello, ma anche nei comuni limitrofi, sono scesi in strada intorno alle 3 di notte dopo le due forti scosse rispettivamente di 3.6 e 3.3 di magnitudo registrate alle 2:54 e 2:55. Molti sono rimasti in auto o sono tornati nei ripari - come roulotte e tende - attivate lo scorso 20 aprile dopo i movimenti della faglia dell'Altotevere. A Città di Castello, anche dopo le repliche dalle 4 della mattina in poi, si è reso necessario riaprire il Palasport per dare un riparo per  il resto della notte (anche per via dlela pioggia) a coloro che non avevano intenzioni di rientrare nelle abitazioni. Ancora una volta sono i centri storici quelli più a rischio: le scosse hanno provocato qualche distacco e molta paura. Tecnici e Vigili del fuoco sono al lavoro per verificare eventuali danni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza regionale: centri commerciali e negozi chiusi la domenica. Tutti i provvedimenti

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 23 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 18 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 24 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 ottobre: tutti i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento