menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Terremoto, la denuncia de Le Iene: "In Umbria 700 casette vuote e inutilizzate"

Inchiesta di Roberta Rei a Norcia e nelle zone colpite dal terremoto: "Casette vuote e terremotati per strada"

“In Umbria c’è la disponibilità di circa 700 casette in legno pronte per essere utilizzate ma rimango inutilizzate, perché sembrerebbe che le istituzione se ne siano dimenticati”. E' questa la denuncia del programma Le Iene che, con un'inchiesta di Roberta Rei a Norcia e nelle zone colpite dal terremoto, solleva la questione delle casette in legno “dimenticate” e “inutilizzate” dopo il terremoto del 1997 in diversi comuni dell'Umbria.

Terremoto, la furia del maltempo si abbatte sugli sfollati: disagi tra pioggia, vento e freddo

Il servizio, dal titolo “Le casette vuote e i terremotati per strada”, è andato in onda domenica 6 novembre. Rei ha intervistato i terremotati e gli sfollati della Valnerina e il consigliere regionale del Movimento 5Stelle dell'Umbria Andrea Liberati. E ancora. Secondo quanto dichiarato da un addetto alla manutenzione di Foligno, “le casette in legno d'estate vengono affittate ai romani per le vacanze”.

Terremoto, la bufala che diventa virale e colpisce le aziende terremotate di Norcia e della Valnerina

Solidarietà: dove comprare i prodotti tipici di Norcia per aiutare le aziende e i terremotati

La governatrice dell'Umbria, Castiuscia Marini, ha spiegato che “le casette non sono trasferibili e che i cittadini vengono assistiti in alberghi adeguati, con pasti caldi e assistenza medica”. IL VIDEO DEL SERVIZIO 

LA RISPOSTA DELLA MARINI:  Terremoto, Marini contro le Iene sulle casette di legno: "Quegli alloggi non sono utili per i terremotati della Valnerina"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento