menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Terremoto in Provincia di Perugia, ora ruggisce la terra anche ad Assisi

Non c'è soltanto la faglia di Gubbio a muoversi continuamente, in queste ultime settimane anche quella della cosiddetta Valle del Topino ha fatto registrare delle scosse considerate sopra la soglia di attenzione: l'ultima alle 17.52

Dopo la faglia di Gubbio - ultima scossa di 3.3 di magnitudo - che da mesi sta facendo tremare tutta l'Alta Umbria, ora anche quella di Assisi-Bastia si è mossa in maniera considerata rilevante. Infatti l'Istituto nazionale ha registrato un movimento di 2.6 alle 17.52 del 29 dicembre. L'epicentro ha coinvolto tutta la Valle del Topino: da Assisi a Cannara fino a Gualdo Cattaneo.

La scossa è stata leggermente avvertita dalla popolazione ma non risultato, ovviamente, danni a strutture. Nella stessa giornata a Gubbio è stato registrato un forte 3.3 e altre tre repliche che hanno sfiorato i 2.6 di magnitudo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento