menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Terremoto, dalle associazioni un grande gesto per i giovani studenti di Norcia

Raccolti oltre seimila euro che saranno destinati all’acquisto di nuovi attrezzi per la palestra scolastica lesionata dal sisma dello scorso agosto

Dalle associazioni di Balanzano, Collestrada, Pieve di Campo e Ponte San Giovanni un aiuto concreto per Norcia. Il ricavato del pranzo sociale che si è tenuto lo scorso 25 settembre presso l'area del CVA, sarà interamente destinato all’acquisto di nuovi attrezzi per la palestra dell’istituto omnicomprensivo “De Gasperi – Battaglia”.

Alcuni rappresentanti delle associazioni ponteggiane nei giorni scorsi si sono recati a Norcia per incontrare il dirigente scolastico Rossella Tonti, ed esprime la volontà di sostenere la realtà educativa nursina. Un gesto molto apprezzato dalla controparte, che si è sostanzialmente concentrato sulla struttura adibita all'attività motoria, resa inagibile dal sisma dello scorso agosto e ormai priva di quasi tutti gli strumenti per l'insegnamento ginnico e ricreativo.

Le associazioni del territorio utilizzeranno i 6576 euro, raccolti in occasione del pranzo di beneficenza, per l'acquisto del materiale, che sarà consegnato all'interno di un evento celebrativo. La scelta di Norcia non è nata a caso, ma è stata una precisa scelta che i ponteggiani hanno fatto per rispondere in senso "campanilistico" alle esigenze post terremoto.

L'importante somma raccolta, oltre che al buon cuore dei tanti partecipanti, oltre seicento, è il risultato anche dell'importante contributo fornito da alcune aziende locali (Pronto Green, Conad via Adriatica, Grifo Latte, Bottega del Norcino e Alunni Pasticceria), che hanno permesso agli organizzatori di abbattere del cinquanta per cento le spese per gli alimenti.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Come ti frego il pacco lasciato dal corriere… se non sei svelto a ritirarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento