menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Terremoto, "premio" speciale agli uomini del Soccorso Alpino e Speleologico dell'Umbria

Conferita la “Carta della Cittadinanza Europea”. Gratitudine e stima per il servizio svolto dal Sasu in occasione dei devastanti eventi sismici dell’anno scorso

Un riconoscimento speciale agli uomini del Soccorso Alpino e Speleologico dell’Umbria. E’ quanto accaduto nella giornata di ieri in occasione del primo anniversario del potente terremoto del 30 ottobre 2016 che ha messo in ginocchio Norcia e la Valnerina.

Alla presenza del Capo Dipartimento della Protezione Civile Angelo Borrelli, il Sindaco del Comune di Norcia, Nicola Alemanno, ha conferito al Soccorso Alpino Speleologico Umbria la “Carta della Cittadinanza Europea”, riconoscendo con gratitudine e stima il servizio svolto dagli uomini e dalle donne del Sasu in occasione dei devastanti eventi sismici dell’anno scorso. Nel pomeriggio, il Sindaco ha consegnato la “Carta” anche al Presidente del Soccorso Alpino e Speleologico, Mauro Guiducci ed al Vice Presidente Matteo Moriconi, attivamente e costantemente presenti sul territorio da un anno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento