Umbria, donna travolta da un'auto sulle strisce pedonali: è in gravi condizioni

Una donna di 66 anni è stata investita mentre attraversava via Di Vittorio. Al volante dell'auto, una Fiat Punto, c'era un 76enne. Sul posto 118 e polizia locale

Umbria, travolta sulle strisce pedonali. E' in gravi condizioni. E' ricoverata all'ospedale di Terni in gravi condizioni la donna di 66 anni che, nel pomeriggio di giovedì 22 agosto, è stata investita da una Punto mentre attraversava la strada in viale Di Vittorio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al volante dell'auto un pensionato di 76 anni. La donna ha riportato ferite in varie parti del corpo. Le cause dell'incidente sono ancora in corso di accertamento da parte della polizia locale.

Tutti gli aggiornamenti su TerniToday

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pescara-Perugia 2-1, al posto di Oddo parla Goretti che accusa: "Sottil antisportivo"

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino dell'8 agosto: dieci nuovi positivi

  • Questo matrimonio non si deve fare, intervengono i Carabinieri e sventano le nozze combinate

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 9 agosto: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 10 agosto: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino del 6 agosto: altri tre positivi, aumentano i ricoveri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento