Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Evasione milionaria, scatta il maxi sequestro: imprenditore immobiliare stanato dalla Finanza

L'uomo è stato denunciato. Messi sotto sigilli nove immobili per un valore complessivo di due milioni e 800mila euro

“Evasione fiscale milionaria”, scatta il maxi sequestro della Guardia di Finanza di Terni nei confronti di un imprenditore immobiliare ternano. L'uomo è stato denunciato. Messi sotto sigilli nove immobili per un valore complessivo di due milioni e 800mila euro. Si tratta di un sequestro preventivo finalizzato alla confisca “per equivalente” disposto dal Gip del Tribunale di Terni, su richiesta della Procura della Repubblica, “volto ad assicurare il reale recupero di imposte illecitamente sottratte allo Stato. In tale ottica, infatti, è possibile ricorrere - nei casi più gravi e con l’avallo della magistratura - all’esecuzione di mirati sequestri penali di beni”.
Il valore degli immobili è pari all’evasione posta in essere nell’anno 2014 ed accertata a seguito di apposita verifica fiscale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evasione milionaria, scatta il maxi sequestro: imprenditore immobiliare stanato dalla Finanza

PerugiaToday è in caricamento