Cronaca

Umbria, due maschietti vengono alla luce nel ternano: parto d'urgenza al Pronto Soccorso, il bilancio sulla cicogna 2018

Anche dall'0spedale di Terni arrivano notizie incoraggianti sul versante degli incidenti post-festeggiamenti per la fine dell'Anno: due giovani medicati per rissa, una intossicazione da alcol e una bruciatura senza conseguenze da fuoco d'artificio.  L’evento più saliente al Pronto Soccorso è stato il parto precipitoso avvenuto nella sala emergenza, immediatamente trasformatasi in una sala parto, all'interno della quale, in presenza del ginecologo, dell’ostetrica e del pediatra e con il prezioso supporto dell’equipe del Pronto Soccorso, alle ore 6,23 è nato un bel bimbo di nome Gabriele (3,420 chilogrammi, residente a Magliano Sabina) che è figlio di una “bed manager” che lavora quotidianamente in ospedale.  

Ma il primo vagito del 2019 nel reparto di ostetricia di Terni si era già sentito alle ore 3, quando è venuto alla luce Pietro, un maschietto italiano e figlio di genitori residenti a Terni che alla nascita pesava 3,160.L'ultimo fiocco del 2018 è stato invece rosa: la bambina, italiana e residente a Terni, è nata alle 13,25 da parto cesareo, si chiama Matilde e alla nascita pesava 3,095 chilogrammi.   Nel 2018 all'ospedale di Terni sono nati 1161 bambini di cui 18 gemelli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Umbria, due maschietti vengono alla luce nel ternano: parto d'urgenza al Pronto Soccorso, il bilancio sulla cicogna 2018

PerugiaToday è in caricamento