menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gita di piacere si tramuta in tragedia, umbro perde la vita sul Terminillo

Ad allertare le forze dell'ordine l'amico dell'uomo che non vedendolo tornare ha deciso di lanciare l'allarme. A stroncare la vita dell'uomo potrebbe essere stato un malore

Una tragica fatalità o forse un malore a stroncare la vita dell’umbro Marco Tanara, 49enne residente a Orvieto e iscritto al Cai. L’uomo si era recato, insieme a un amico sul Terminillo per un’escursione di piacere. Un pomeriggio di divertimento tramutatosi in tragedia. A chiamare i soccorsi il compagno d’avventura che, non vedendolo tornare, ha allertato le forze dell’ordine. Marco è stato così ritrovato sul versante nord-est del monte, sopra il rifugio Sebastiani. L’uomo è scivolato lungo il canale “non c’è più”, forse, dopo avere accusato un malore. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento