Si getta dal terzo piano di un centro medico: disperate le condizioni di un uomo

Si cerca di far luce sull'episodio che al momento non trova spiegazioni. Sull'accaduto sta adesso indagando la sezione anticrimine del Commissariato di Foligno

Si cerca di far luce su una vicenda che ha il sapore della tragedia ma che ancora non trova una spiegazione. Un uomo di nazionalità straniera si è, infatti, gettato dal terzo piano di un centro medico, situato lungo il viale Cesare Battista (Foligno)  nella giornata di ieri 16 gennaio. Le sue condizioni sono giudicate al momento disperate. Sulla vicenda indaga adesso la sezione anticrimine del Commissariato di Foligno. La notizia è stata riportata da Il Giornale dell’Umbria. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, due persone in mezzo alla strada tirano calci alle auto: ma uno dei due finisce al "tappeto" (le foto)

  • Doveva restare in quarantena, ma un camionista ha continuato a lavorare: poi il malore, era positivo al coronavirus

  • Coronavirus, la mappa del contagio in Umbria al 3 aprile: tutti i dati per comune

  • Coronavirus Umbria, il bollettino del 7 aprile: frenano ancora i contagi, sei nuovi decessi

  • Coronavirus, altre due vittime in Umbria: lutto a Perugia e Castiglione del Lago

  • Coronavirus, bollettino Umbria del 5 aprile: su 550 tamponi 29 contagiati, 300 tra guariti e quelli senza più sintomi

Torna su
PerugiaToday è in caricamento