Attimi di terrore per un farmacista, uomo entra con il volto travisato e tenta la rapina

Alla vista del lampeggiante dell'auto dei carabinieri, l'uomo è immediatamente fuggito. La donna si è potuta così salvare

Si trovava all'interno della sua farmicia a Castel Ritardo, quando, intorno alle 19.30, mentre stava sistemando il reparto di profumeria, ha sentito il campanello dell'ingresso suonare. Nel tornare verso il bancone per servire il cliente appena entrato, si è accorta però che l'uomo aveva un cappotto con il cappuccio calzato sulla testa e aveva il volto coperto da un passamontagna e una mano destra nascosta sotto l’ascella, quasi che volesse nascondere uno strumento offensivo.

Fortunatamente proprio in quell'istante è passata l'auto dei Carabinieri con il lampeggiante acceso. Il malvivente, accortosi della presenza dei militari, è velocemente uscito dalla farmacia per poi far perdere le sue tracce. La donna ha quindi immediatamente chiamato il numero d’emergenza 112 per raccontare l’accaduto. Pochi attimi dopo la pattuglia si è diretta alla farmacia, riuscendo a tracciare l'identikit dell'uomo, ascoltando la testimonianza della vittima. Le ricerche per identificarlo sono in atto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boato nella notte, salta in aria la vetrina del negozio di Acqua&Sapone di Madonna Alta

  • Pranzo della Comunione per 60 persone, ma nessuno paga il conto: nonno sotto processo

  • Schianto in galleria: grave una mamma, ferite lievi per i figli che viaggiavano con lei

  • Umbria, dal fiume Nera riemerge un cadavere: indagini in corso

  • Mariano Di Vaio, l'influencer-imprenditore che fattura milioni: nuova sede a Perugia

  • Incidente sulla E45, tir si ribalta e blocca la strada: un ferito, traffico bloccato

Torna su
PerugiaToday è in caricamento