rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Cronaca Città di Castello

Tenta di strangolare l'anziana madre mentre dorme, in manette un 57enne di Città di Castello

L'uomo è stato fermato dal padre e poi ha chiamato il 112 per confessare il tentato delitto

Tenta di strangolare la madre mentre dorme, ma viene fermato dal padre e poi arrestato dai Carabinieri della Compagnia di Città di Castello, guidati dal Capitano Giovanni Palermo.

I fatti sono avvenuti oggi intorno alle 16, quando un 57enne incensurato, pensionato, per cause ancora non chiare, ha tentato di strangolare la mamma 82enne, costretta a letto per gli esiti di un grave ictus.

L'uomo è stato fermato dall'intervento dall’anziano padre, 82enne anch’egli, presente in casa.L’uomo ha fornito delle giustificazioni che sono apparse vaghe e confuse anche al genitore. E' stato lo stesso 57enne a chiamare il 112 per confessare il tentato omicidio.

I militari del Radiomobile sono subito intervenuti e una volta entrati in casa hanno trovato il 57enne che li attendeva e che li ha condotti verso l’anziana madre stesa sul letto che respirava a fatica. Dopo un primo intervento di soccorso è stata fatta intervenire un'ambulanza del 118 che ha portato la donna in ospedale, dove si trova tuttora ricoverata, e non è in pericolo di vita.

Il sostituto procuratore di turno ha disposto l'arresto del 57enne per l’ipotesi di reato di tentato omicidio aggravato in danno del genitore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta di strangolare l'anziana madre mentre dorme, in manette un 57enne di Città di Castello

PerugiaToday è in caricamento