rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Cronaca Corciano

Corciano, telecamere di sorveglianza davanti alle scuole per prevenire e contrastare lo spaccio di droga

L'assessore Mangano: "Non sono stati segnalati episodi di smercio di droga, ma vogliamo aumentare la sicurezza". Videosorveglianza anche al Parco delle Fate

Il Ministero dell'Istruzione ha finanziato il progetto di prevenzione e contrasto dello spaccio a scuola e grazie al quale verranno montate nuove telecamere di sorveglianza.

"Installeremo ulteriori telecamere nelle aree adiacenti alle scuole comunali di Corciano per un importo complessivo di 15.636,66 euro interamente finanziato dal Ministero - afferma l'assessore Francesco Mangano - Avremo la possibilità di controllare queste aree così sensibili con strumenti ad alta definizione tecnologica, un supporto utile alle forze dell'ordine per individuare eventuali situazioni di allarme".

Il finanziamento rientra nell'ambito dell'iniziativa Scuole Sicure 2021/2022, per la prevenzione ed il contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti nei pressi degli istituti scolastici. "Non si segnalano casi  di spaccio nei pressi delle scuole, ma è bene tenere alta l’attenzione e prevenire questo fenomeno, garantendo massima sicurezza alle famiglie ed ai più piccoli" sottolinea l'assessore Mangano.

Nei prossimi giorni sarà sottoscritto il protocollo per l’avvio del progetto ed entro poco tempo saranno installate le telecamere. "Oltre alle zone individuate dai tecnici e dal Comando di Polizia Municipale – conclude l’assessore - rafforzeremo il controllo nell’area Parco delle Fate, dove sarà installata una nuova telecamera per contrastare bivacchi notturni che nei mesi estivi hanno provocato diversi disagi ai residenti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corciano, telecamere di sorveglianza davanti alle scuole per prevenire e contrastare lo spaccio di droga

PerugiaToday è in caricamento