menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Contro criminali e degrado arrivano 107 telecamere: ecco le zone perugine sorvegliate, la mappa

Ecco dove verranno installate. Il via libera dalla Giunta comunale. Telecamere anche a Ponte San Giovanni e nelle possibili vie di fuga dalla città

Più occhi elettronici per la sicurezza della città. Più telecamere contro criminali e degrado. La Giunta comunale, su proposta del sindaco Andrea Romizi, ha dato il via libera al progetto definitivo per installare le telecamere, un intervento, questo, che sarà finanziato principalmente dal Ministero dell'economia e delle finanze per un totale di 1.8 milioni (di cui 40mila a titolo co - finanziamento comunale) e riguarda l'installazione di ben 107 nuovi occhi elettronici. Il progetto riguarda l'installazione delle telecamere in vari punti strategici della città e non solo: 58 saranno piazzate presso gli svincoli della superstrada, 31 nel centro abitato di Ponte San Giovanni e 18 nel quartiere di Madonna Alta. 

Il super progetto approvato dalla Giunta prevede in sostanza il controllo con sistemi tecnologici all’avanguardia delle possibili vie di fuga dalla città e dai centri abitati come gli svincoli della superstrada, la copertura del servizio nelle aree dove attualmente non sono presenti telecamere come il popoloso quartiere di Ponte San Giovanni, e il potenziamento del sistema nelle aree dove il numero degli impianti è esiguo rispetto alle esigenze delle forze dell’ordine (Madonna Alta).

Il progetto inoltre, che rientra nella sottoscrizione del patto per Perugia sicura con la Prefettura, permette di estendere il sistema di videosorveglianza esistente con le nuove telecamere e e si potenzia la dotazione hardware/software della sala server e delle sale operative di Questura, Carabinieri e Vigili Urbani. Questo per garantire il giusto dimensionamento e la corretta funzionalità del sistema stesso una volta ampliato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento