Cronaca

Perugia in lutto, il sindaco Romizi piange la scomparsa di Antonio Salines: "Legato alla città"

Il cordoglio dell'amministrazione comunale per la morte dell'84enne attore e regista teatrale

La città di Perugia è in lutto per la scomparsa di Antonio Salines, morto a 84 anni.  "Profondo cordoglio" è stato espresso dal sindaco Andrea Romizi e dall’assessore Leonardo Varasano a nome di tutta l'amministrazione comunale per la scomparsa dell’attore teatrale e regista.

Auditorium Santa Cecilia, Salines incanta il pubblico con il Gobbo di Hugo

Nativo di La Spezia, che nel corso della sua lunga carriera ha lavorato a fianco di personaggi come Vittorio Gasmann e Carmelo Bene, ottenendo nel 2019 la maschera d’oro del teatro come miglior interprete protagonista. "Molto legato alla città di Perugia - si legge ancora nella nota del Comune di Perugia -, è stato, tra l’altro, direttore artistico del teatro Belli di Roma. L’amministrazione si unisce al dolore dei suoi cari, delle figlie Eleonora e Francesca, del genero Luca, dei nipoti e parenti tutti".

Accademia del Donca, l’attore Antonio Salines al Sant’Anna con Il Gobbo di Nôtre Dame

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perugia in lutto, il sindaco Romizi piange la scomparsa di Antonio Salines: "Legato alla città"

PerugiaToday è in caricamento