menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Inquinamento e smog, il Comune mappa tutta Perugia: studio per tutelare la salute dei cittadini

Approvato l'ordine del giorno del Movimento 5Stelle per avviare uno studio in grado di indagare la salute dei cittadini in aree potenzialmente a rischio inquinamento

Uno studio epidemiologico, in grado di indagare il rapporto della salute dei cittadini in relazione al territorio. Da tempo una delle richieste principali di associazioni e comitati che si battono per la tutela della salute, soprattutto in quelle aree a rischio, vicine ad impianti potenzialmente inquinati e in virtù di una "città con il più alto tasso di motorizzazione con conseguenti livelli di inquinamento". E' stato approvato con 19 voti a favore dal Consiglio conunale, l'odg della consigliera pentastellata Cristina Rosetti in cui si chiede l'avvio di uno “studio epidemiologico nella città di Perugia”. 

"La situazione nel territorio è particolarmente delicata, peraltro, tenuto conto delle indagini in corso della DDA sui vari impianti destinati allo smaltimento rifiuti" - spiega la consigliera Rosetti, che chiede: "Il Comune di Perugia e lo stesso Sindaco, in qualità di autorità sanitaria, devono adoperarsi al fine di indagare lo stato di salute della popolazione e la presenza degli inquinanti ambientali. Tale studio deve essere condotto al fine di prevenire i potenziali effetti dannosi delle sostanze inquinanti, nell’ottica del principio di precauzione.

L'ordine del giorno approvato in Consiglio chiede che l'Amministrazione si impegni "affinché le autorità ed enti competenti provvedano ad attivare uno studio epidemiologico, che indaghi il rapporto ambiente-salute, fotografi lo stato di salute attuale della popolazione, individui le fonti inquinanti e indichi le misure necessarie al miglioramento dell’ambiente di vita della popolazione, anche in una ottica di prevenzione del danno potenziale e a implementare tutte le politiche che risulteranno necessarie a migliorare le condizioni di vita della popolazione". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giro d'Italia 2021, tre tappe in Provincia di Perugia: "Disagi alla viabilità ripagati dalla visibilità offerta al nostro territorio"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento