menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aeroporto, strade e treni al setaccio, controlli a raffica: pioggia di arresti e denunce

Strade, treni, aerei al setaccio. In un anno, dal primo aprile 2016 al 30 marzo 2017,  si è registrato  un significativo aumento delle pattuglie dedicate al controllo del territorio sia nel Capoluogo, sia nella Provincia con un incremento complessivo pari al 43% rispetto ad analogo periodo dello scorso anno. 

Ubriachi al volante, drogati e criminali: i militari trovano di tutto

La Polizia Stradale ha collaborato, attraverso i servizi di specifica competenza, all’attività di controllo del territorio: sono state denunciate 232  persone ed arrestate 8 persone ed effettuati sequestri di veicoli rinvenuti quali oggetto di furto. Nel corso dei controlli sono stati sottoposti al vincolo del sequestro 5 documenti ritenuti non idonei e/o non conformi per la circolazione, 23 veicoli la cui provenienza è risultata dubbia o illecita e controllati e 162 esercizi pubblici connessi alla circolazione stradale, controlli che hanno determinato 37 multe. 

Strade dell'Umbria al setaccio: posti di blocco e controlli, maxi operazione della polizia stradale

Controlli all'aeroporto L’ Ufficio di Polizia, di recente istituito presso l’Aeroporto Internazionale dell’Umbria Perugia San Francesco d’Assisi, ha proceduto al controllo di sicurezza di oltre 160.000 persone transitate dallo scalo aereo, al controllo di oltre 150.000  bagagli a mano e di oltre 95.000 bagagli da stiva ritenuti sospetti ed evidenziati da macchinari radiogeni. Sono stati controllati  470 aereomobili.

Strade e locali al setaccio, pugno di ferro dei carabinieri: multe e controlli

Nel corso dell’attività di controllo sono stati ritirati 130 oggetti ritenuti non idonei all’imbarco e potenzialmente atti ad offendere. Nel corso dei controlli di frontiera è stato inibito l’espatrio a 22 persone per inidoneità dei documenti,  5 sono state denunciate all’Autorità Giudiziaria mentre 9 sono state arrestate.

Gli agenti della Polizia Ferroviaria dislocati negli snodi di Perugia e di Foligno, ha identificato  5.187 persone, eseguiti 3 arresti in flagranza di reato e denunciate all’Autorità Giudiziaria 72 persone.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento