Corse di auto e moto e traffico impazzito, la protesta dei residenti in via Pievaiola e in strada Tuderte

I cittadini chiedono più controlli e interventi per "spezzare" i lunghi rettilinei dove i mezzi viaggiano a forte velocità

Corse notturne in moto lungo la Pievaiola. È la denuncia che fanno alcuni residente nella zona di Strozzacapponi.

I cittadini segnalano una situazione “insostenibile” che si sta verificando nella Pievaiola, dove tutte le sere, in estate e fino a tarda notte, si assiste, e si sente, a corse di moto che sfrecciano a tutta velocità, sfruttando il lungo rettilineo che porta verso Capanne.

L’altra notte, dalle 2.30 alle 3.30 diverse moto sono transitate ad alta velocità, tanto che hanno tremato vetri e serrande dei negozi.

I cittadini, esasperati dal rumore e dal continuo disagio, chiedono un intervento delle forze dell’ordine per arginare la situazione.

Protesta quasi simile, in questo caso non ci sono gare di moto, è quella che viene dai residente in strada Tuderte, nel tratto compreso tra l’uscita della E45, Madonna del Piano, il bivio con strada dei Loggi e per giungere fino alla Colonnetta.

A causa dei lavori lungo la E45 e sul raccordo Perugia-Bettolle, infatti, la strada Tuderte ha conosciuto, in questi mesi, un notevole incremento di traffico, con il rumore di auto, camion e bus che è diventato insopportabile, tanto di giorno quanto di notte. Un via vai di mezzi continuo che ha portato anche a diversi incidenti per stop e precedenze non rispettate, soprattutto per le molte auto che si immettono dalla strada dei Loggi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Da considerare anche che le auto sfrecciano molto veloci, visto che quel tratto è di quasi un chilometro e mezzo quasi interamente in pianura e rettilineo. Da qui la richiesta di installazione di dossi per rallentare la corsa delle auto, visto che il cartellone elettronico che segnalava la velocità è stato rimosso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Perugia-Ancona, incidente tra auto e camion: muore 30enne

  • Umbria, incidente lungo la E45: muore motociclista, strada chiusa al traffico

  • Fiera dei Morti, il Comune di Perugia pubblica l'avviso per gli operatori

  • Umbria, follia al supermercato: gira senza mascherina e prende a testate l'uomo che gli chiede di indossarla

  • I migliori ristoranti di Perugia, la classifica dei primi dieci

  • Massacra la madre a furia di pugni e calci, cerca di bruciarla viva e poi scappa: catturato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento