menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Variante Castiglione del Lago, dopo anni d'attesa va in porto la realizzazione

Sono anni che se parla ma non si era mai riusciuti ad arrivare a un nulla di fatto. Siglata l'intesa tra Regione, Provincia di Perugia e Comune di Castiglione del Lago per la realizzzazione della variante

Da anni è ormai in programma e da tempo se ne parla della realizzazione della variante di Castiglione del Lago alla S.R. 71 “Umbro-Casentinese”. Piccolo passo avanti questa volta con l’intro del 29 aprile tra i rappresentanti della Regione Umbria,  della Provincia di Perugia e del  Comune di Castiglione del Lago che hanno sottoscritto, a Palazzo Donini, un apposito protocollo d’intesa.

Il progetto è stato così inserito nel  programma di interventi sulla  viabilità regionale attraverso finanziamenti  pluriennali, è stata oggetto di  diverse  ipotesi di localizzazione fino a quando, nel 2010,  il Comune di Castiglione del Lago ha confermato l’interesse allo sviluppo della progettazione sul corridoio territoriale in prossimità della linea ferroviaria Firenze–Roma

Un progetto importante, più volte richiesto dalla popolazione, ma che non si è mai proceduto a realizzare a causa dei pesanti tagli di questi ultimi anni. Il Comune di Castiglione del Lago ha comunque indicato una successiva ipotesi di tracciato in variante alla SR 71 di estensione più contenuta e di costo inferiore rispetto al progetto preliminare a suo tempo approvato. Ipotesi  comunque funzionale ad allontanare il traffico dalla zona urbana maggiormente abitata e rispondente a modificate esigenze di tipo urbanistico e trasportistico.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento