Maltempo, Perugia nella morsa del gelo: trappola strade ghiacciate

L'allarme soprattutto nei quartieri e le aree di fondo valle libere dalla neve (San Sisto, Ponte San Giovanni, Pian di Massiano, Settevalli)e quindi preda nel fine settimana di flussi automobilistici intensi

Il fondo valle perugino è stato per il momento risparmiato dalle forti nevicate degli ultimi due giorni, ma quello che preoccupa per le prossime 48 ore è il gelo per via delle basse temperature che anche nelle zone pianeggianti arriveranno intorno ai meno 4. Le strade bagnate e i pochi residui di nevischio, stando alle analisi della polizia municipale e della Protezione Civile, si stanno trasformando in micidiali lastre di ghiaccio nonostante le macchine spargisale e l'intervento a mano degli operatori comunali.

Il rischio di incidenti è altissimo nel fine settimana dove molte le auto saranno quelle che usciranno in strada che nel capoluogo sono quasi tutte libere e percorribili. Le zone a rischio sono a San Sisto, Ponte San Giovanni, Pian di Massiano, Settevalli e l'acropoli. Da Fontivegge fino al centro storico invece si aspettano ulteriori precipitazioni nella notte e in parte nella giornata di domani. Gli esperti parlano di accumoli di neve massimi di 5-10 centimetri

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Perugia usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La famiglia denuncia la scomparsa, i Vigili del fuoco cercano un giovane tra Collestrada e Ponte San Giovanni

  • Umbria, dramma in casa: uccide moglie e figlia e poi si toglie la vita

  • Maltempo, il Comune di Perugia tiene chiuse scuole e Università: ordinanza del sindaco

  • Incubo finito, ritrovato a notte fonda il minore scomparso

  • Maltempo, la Protezione Civile: chiuse strade e allarme per fiumi. "Ecco quando e dove si verificherà il picco della piena del Tevere"

  • Lo riconosce e lo accompagna dai carabinieri, ritrovato il giornalista Giovanni Camirri

Torna su
PerugiaToday è in caricamento