Mercoledì, 17 Luglio 2024
Cronaca

Stefano Tacconi ricoverato in prognosi riservata in Neurochirurgia

Il perugino, ex portiere della Juventus e della Nazionale è stato portato d'urgenza nel reparto di Neurochirurgia dell'ospedale di Alessandria

Il perugino Stefano Tacconi, ex portiere della Juventus e della Nazionale, è ricoverato in prognosi riservata nel reparto di Neurochirurgia dell'ospedale di Alessandria.

Secondo La Stampa il 64enne si è sentito male mentre si trovava all’edizione 2022 delle "Giornate delle Figurine", al Michelerio di Asti. Questa mattina, spiega il quotidiano torinese, è stato portato all'ospedale Cardinal Massaia della città, dove i medici hanno deciso il trasferimento ad Alessandria.

Secondo Repubblica è in gravi condizioni. TorinoToday anticipa che in serata è atteso un bollettino medico che dovrebbe chiarire il suo stato di salute. 

Su Instagram, scrive Today, il figlio Andrea ha mandato un messaggio al padre: "Riprenditi Papi, sei un leone, vincerai anche questa battaglia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stefano Tacconi ricoverato in prognosi riservata in Neurochirurgia
PerugiaToday è in caricamento