menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Caos alla stazione: molesta i viaggiatori, aggredisce i poliziotti e urla "Allah akbar"

Denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e procurato allarme. Nei suoi confronti è stato emesso anche il Daspo urbano

Intervento della polizia alla stazione di Santa Maria degli Angeli. Gli agenti hanno denunciato un cittadino somalo, 42enne, residente a Spoleto titolare di un permesso di soggiorno per asilo politico, con un precedente per interruzione di pubblico servizio e danneggiamento aggravato, per resistenza a pubblico ufficiale e procurato allarme. Nei suoi confronti è stato emesso anche il Daspo urbano, cioè l'ordine di allontanamento dalla stazione di Assisi. 

L'uomo, ubriaco, ha iniziato a infastidire i viaggiatori in attesa del treno. All'arrivo dei poliziotti la situazione è degenerata. Prima gli insulti contro gli agenti e i cristiani, poi si è strappato la mascherina dal volto ed è saltato sui binari. Quando i poliziotti lo hanno bloccato e riportato sulla banchina, il 42enne ha iniziato a urlare "Allah akbar". 

Bloccato e perquisito. Non aveva armi con sé. L'uomo è stato prima visitato dal 118, poi denunciato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Linfoma di Hodgkin, nuova terapia di precisione contro il tumore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento