rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca Assisi

Caos alla stazione: molesta i viaggiatori, aggredisce i poliziotti e urla "Allah akbar"

Denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e procurato allarme. Nei suoi confronti è stato emesso anche il Daspo urbano

Intervento della polizia alla stazione di Santa Maria degli Angeli. Gli agenti hanno denunciato un cittadino somalo, 42enne, residente a Spoleto titolare di un permesso di soggiorno per asilo politico, con un precedente per interruzione di pubblico servizio e danneggiamento aggravato, per resistenza a pubblico ufficiale e procurato allarme. Nei suoi confronti è stato emesso anche il Daspo urbano, cioè l'ordine di allontanamento dalla stazione di Assisi. 

L'uomo, ubriaco, ha iniziato a infastidire i viaggiatori in attesa del treno. All'arrivo dei poliziotti la situazione è degenerata. Prima gli insulti contro gli agenti e i cristiani, poi si è strappato la mascherina dal volto ed è saltato sui binari. Quando i poliziotti lo hanno bloccato e riportato sulla banchina, il 42enne ha iniziato a urlare "Allah akbar". 

Bloccato e perquisito. Non aveva armi con sé. L'uomo è stato prima visitato dal 118, poi denunciato.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caos alla stazione: molesta i viaggiatori, aggredisce i poliziotti e urla "Allah akbar"

PerugiaToday è in caricamento