Ancora troppo alcol sulle strade di casa nostra: 41enne si gioca la patente e auto

Gli incidenti legati all'abuso di alcol prima di mettersi alla guida sono in aumento in tutta la provincia di Perugia, anche nei giorni lavorativi e non solo nei fine settimana. Sono due i casi più eclattanti e pericolosi scoperti dalla Polizia del commissariato di Assisi negli ultimi giorni. In entrambi i casi gli automobilisti, illesi per miracolo, addirittura erano recidivi e si sono visti non solo ritirare, per la secondo volta la patente, ma hanno subito anche il sequesto del mezzo.

Il primo incidente a causa dell'alcol si è verificato all’uscita di Rivotorto: un 41enne di Spello, alla guida di un'auto sportiva, ha urtato più volte il new jersey centrale e il guard rail, per poi fermarsi al limite della carreggiata. I passanti hanno avvisato gli sgenti che si sono subito recati sul posto: il conducente è stato portato al Pronto soccorso per i traumi subiti e per essere sottoposto all'alcol test. Se il bollettino medico è stato clemente, il verbale invece no: positivo all'alcoltest e quindi denunciato in stato di libertà per guida in stato di ebbrezza e sequestrata l’autovettura.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In forma dopo i 40/50 anni, ecco la dieta giusta

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 17 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 19 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 18 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 novembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento