menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine d'archivio

Immagine d'archivio

Perseguita e minaccia l'ex fidanzato: giovane alla sbarra, per lui si apre il processo

Rinviato a giudizio per stalking nei confronti dell'ex e del suo nuovo compagno. Per l'uomo il processo si aprirà ad aprile

Rinviato a giudizio per stalking nei confronti dell'ex compagno. E' quanto stabilito dal giudice dell'udienza preliminare Margherita Amodeo nei confronti di un giovane umbro, che avrebbe minacciato, pedinato, perseguitato l'ex fidanzato con cui aveva avuto una lunga relazione sentimentale. In uno degli episodi contestati all'imputato, ci sarebbe anche un pedinamento con l'auto fino a costringere l'ex "con manovra azzardata e insidiosa" ad arrestare la propria marcia.

A quel punto sarebbe entranto nel veicolo fino adaggredirlo e strappargli di mano il cellulare e gli occhiali da vista. E ancora: minacce tramite messaggi, decine di telefonate, appostamenti sotto casa. Tanto da costringerlo a modificare le proprie abitudini di vita. Nelle mire dell'imputato, secondo l'accusa, ci sarebbe stato anche il nuovo compagno del suo ex. Ma la vicenda,è solo l'ultima di una serie di denunce e di un altro procedimento penale già aperto in dibattimento e che vede coinvolti i tre protagonisti. Ora per l'imputato il nuovo processo si aprirà nell'aprile del 2018. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento