Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca Città di Castello

Perseguita e molesta una donna per oltre un anno, con il "codice rosso" dovrà starle lontano

in un'occasione l'avrebbe minacciata e insultata di fronte ai figli minori della donna

Perseguita e molesta una donna per oltre un anno, disposta la misura del divieto di avvicinamento alla signora.

I Carabinieri della Stazione di Città di Castello hanno applicato la misura cautelare del divieto di avvicinamento ad una donna nei confronti di un 40enne del luogo.

L’uomo per circa un anno, avrebbe perseguitato e molestato la donna, seguendola in ogni suo movimento o tramite appostamenti sotto la sua abitazione e vicino al luogo di lavoro. In un’occasione ed in luogo pubblico, inoltre, la donna è stata insultata e minacciata, anche alla presenza dei figli minori. A seguito di questi episodi la donna viveva in un grave stato di ansia e di paura fino a dover rivolgersi ai Carabinieri.

I militari hanno attivato il codice rosso, riferendo d'urgenza la situazione allla magistratura che ha emesso il provvedimento cautelare del divieto di avvicinamento alla persona offesa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perseguita e molesta una donna per oltre un anno, con il "codice rosso" dovrà starle lontano

PerugiaToday è in caricamento