Domenica, 14 Luglio 2024
Cronaca Todi

Evade dai domiciliari, aggredisce e perseguita la ex: preso dai Carabinieri e messo in carcere

L'uomo accusato di aver inseguito la donna per strada e averle sottratto la borsa

Carabinieri della Compagnia di Todi hanno arrestato un 30enne per lesioni, minaccia aggravata, atti persecutori, evasione e sequestro di persona.

Il giudice per le indagini preliminari ha emesso un'ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti del trentenne ritenuto responsabile di una serie di comportamenti aggressivi e violenti nei confronti di una donna con la quale aveva una relazione sentimentale.

La donna si era rivolta ai Carabinieri dopo l’ennesima aggressione dovuta alla gelosia del compagno. L’indagato, sottoposto agli arresti domiciliari, per costringere la fidanzata a seguirlo nell’abitazione la raggiungeva sulla pubblica via sottraendole la borsa.

Le immediate delicate e riservate indagini hanno confermato quanto denunciato dalla vittima.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evade dai domiciliari, aggredisce e perseguita la ex: preso dai Carabinieri e messo in carcere
PerugiaToday è in caricamento