Stalking condominiale, quattro "vicini" terribili: rischiano di essere cacciati

Nel giorno del bilancio degli sportelli anti-stalking della Provincia di Perugia e dell'Adoc sono emerse le quattro denunce contro vicini di pianerottolo terribili e violenti. Ecco cosa rischiano

Con 2 denunce mirate e circostanziate ora c'è chi rischia di essere cacciato - su ordine del Tribunale - dalla propria abitazione all'interno di uno dei tanti condimini cittadini. Il fenomeno che sta prendendo piede in tutto il Paese si chiama "stalking da condominio": le segnalazioni per una consulenza giuridica sono arrivare allo Sportello anti-stalking della Provincia di Perugia in collaborazione con l'associazione Adoc.

Altre due si registrano negli ultimi tempi anche allo sportello di Foligno.  Si tratta di condomini che minacciano, creano terrore, provocano danneggiamenti mirati e in alcuni casi riescono a rendere le notti insopportabili al vicino di pianerottolo. Insomma una persecuzione in piena regola come nello stalking verso le persone.

“Nel caso dello stalking condominiale –  ha spiegato il presidente Adoc Angelo Garofolo – cambiano le motivazioni, ma gli effetti psicologici e l’arroganza dei protagonisti sono gli stessi. Per questo occorre un’azione preventiva e di forza per evitare che certi comportamenti sfocino in atti di violenza vera e propria”.

E proprio per evitare violenze dopo le minacce ci sono diverse sentenze che hanno obbligato la cacciata senza appello dello stalker condominiale dalla propria abitazione pur di non nuocere ai condomini. L'arma dello stalking condominiale in queste fattispecie potrebbe fungere da agente calmante, in grado riportare equilibrio per la sola paura di perdere il tetto. Proprio in un momento in cui i conflitti nei "palazzoni" si fanno sempre più pesanti.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In generale però lo Sportello del Cittadino ha raccolto la denuncia di 78 persone nel 2012 mentre sono già 16 quelli riferiti ai primi mesi 2013. In questo caso si parla di stalker su rapporti affettivi terminati o mai iniziati. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza regionale: centri commerciali e negozi chiusi la domenica. Tutti i provvedimenti

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 24 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 23 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 27 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 26 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 22 ottobre: tutti i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento