Cronaca

"Ti devo parlare di cose urgenti, fammi entrare": arrestato per aggressione alla ex

L'uomo ha violato anche il divieto di avvicinamento imposto dal giudice per stalking

I Carabinieri della Stazione di Fortebraccio hanno arrestato un 32enne italiano per aver stalking nei confronti della ex fidanzata e per aver violato la misura cautelare del divieto di avvicinamento alla donna.

L’uomo si è presentato a casa della ex e con la scusa di doverle parlare di cose urgenti è riuscito a entrare nell'abitazione, aggredendola e colpendola al volto.

La donna è riuscita a chiamare un amico, dopo qualche ora, e questi ha avvertito i carabinieri che hanno portato via l'aggressore che è stato condotto nel carcere di Capanne.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Ti devo parlare di cose urgenti, fammi entrare": arrestato per aggressione alla ex
PerugiaToday è in caricamento