menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Svelata la stagione 2017-2018 del teatro Morlacchi, Cucinelli investe: tutti gli spettacoli in cartellone

Difficile pensare a qualcosa di meglio, perché Franco Ruggieri ci ha messo in gioco la sua competenza e il suo indiscusso prestigio

Presentata a Solomeo la stagione 2017-2018 del teatro Morlacchi. Difficile pensare a qualcosa di meglio, perché Franco Ruggieri ci ha messo in gioco la sua competenza e il suo indiscusso prestigio. Adeguatamente sostenuto da Brunello Cucinelli che ci investe denaro e passione, oltre a una straordinaria dose di pensiero positivo che costituisce il segreto del suo successo umano e imprenditoriale.

A Fernanda Cecchini il piacere di rilevare (almeno per il pregresso) la presenza di una stagione “omogenea sul territorio regionale” e la condivisibile proclamazione dello slogan “più cultura per essere più forti”, anticipato anche, in mattinata, alla presentazione della kermesse “L’Isola del libro”. Teatro di sperimentazione e di proposta, quello del Morlacchi. “Forse in tempi passati amavo di più la sperimentazione – dice Ruggieri – ma il botteghino, che ripaga in misura consistente, ha le sue ragionevoli esigenze”.

E poi: chi ha detto che tradizione e innovazione non possono equilibratamente convivere? Il pubblico perugino? “Curioso, lucido, consapevole, caldo, affettuoso, critico, giovanile”, aggettivazione fortemente elogiativa. Non senza ricordare – da parte di Franco Ruggieri – come il grande Romolo Valli prediligesse i debutti a Perugia quale rischioso rodaggio di fronte a un pubblico esigente, ma anche sicuro viatico di successo, in caso di risposta positiva.

Musica per le orecchie dei teatrofili, gratificati anche dalle parole di Mario Bellucci che, in una battuta, parla di “stagione adeguata a Perugia”.

Sono 18 gli spettacoli in cartellone. Avremo modo di parlarne singolarmente nella nostra rubrica “Visti per Voi”. Per ora basti citare qualche nome come Ottavia Piccolo, Gioele Dix, Massimo Popolizio, Umberto Orsini e Giuliana Lojodice, Luca Barbareschi, Monica Guerritore, Alessandro Haber e Lucrezia Lante Della Rovere, Gian Marco Tognazzi e Elena Sofia Ricci, Angela Finocchiaro, Asia Argento, Michele Placido e Anna Bonaiuto, Marco Paolini. Gradito ritorno della produzione “L’ora di ricevimento” (con aggiustamenti dovuti).

Nel teaser i vari attori si spendono in elogi (sinceri) di affezione al pubblico perugino e di apprezzamento del teatro Morlacchi (che, francamente, avrebbe bisogno di una robusta visita di controllo, restyling e adeguate terapie logistiche). Spazio al balletto, ormai saldamente entrato in stagione, dopo le ardite sperimentazioni al Mengoni di Magione. Ultimo dell’anno insieme alla Compagnia de “L’anatra all’arancia”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento